Turismo: Quali sono le conseguenze del cambiamento climatico?

Turismo: Quali sono le conseguenze del cambiamento climatico?

I cambiamenti climatici ed il riscaldamento globale sono temi talmente attuali da riguardare tutte le nostre azioni, così anche nell’ambito del turismo e dei viaggi il tema della sostenibilità è in forte crescita, in quanto aumentano le richieste di vacanze rispettose dell’ambiente, da qui il turismo eco sostenibile.

La definizione proposta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo è:

Turismo capace di soddisfare le esigenze dei turisti di oggi e delle regioni ospitanti prevedendo e accrescendo le opportunità per il futuro. Tutte le risorse dovrebbero essere gestite in modo tale che le esigenze economiche, sociali ed estetiche possano essere soddisfatte mantenendo l’integrità culturale, i processi ecologici essenziali, la diversità biologica, i sistemi di vita dell’area in questione.

I prodotti turistici sostenibili sono quelli che agiscono in armonia con l’ambiente, la comunità e le culture locali, in modo tale che essi siano i beneficiari e non le vittime dello sviluppo turistico.

Foto di Waltteri Paulaharju da Pixabay

Il cambiamento climatico ha conseguenze sulla stabilità del meteo e delle stagioni, le estati stando divenendo inaspettatamente calde e gli inverni sempre più corti, una imprecisa vulnerabilità delle stagioni sta impattando in modo negativo le località turistiche che offorno un turismo stagionale, creando incertezze e minacciando molte destinanzioni turistiche.

L’innalzamento del livello del mare, lo scioglimento prematuro della neve nelle montagne, uragani, solo per citare alcune delle conseguenze che hanno chiari impatti sulle località turistiche, forniscono chiari esempi di come il settore sarà fortemente interessato dalla tematica..

I viaggiatori sono sempre più sensibili e gli operatori dovranno farsi trovare pronti.

Azioni principali da adottare

creare armonia

L’armonia fra il prodotto turistico ed il suo ambiente circostante, quali natura, comunità, cultura è il fulcro della nuova offerta turistica. Crea armonia per crea sintonia con quello che circonda il turista al fine di preservare l’integrità dei luoghi e mantenere l’impronta ecologica al minimo.

ridurre l’impatto ambientale

E’ importante attivare tutte le azioni possibili per ridurre il proprio impatto sull’ambiente, quali la riduzione dell’utilizzo della plastica e dei materiali non reciclabili. Gestisci l’acqua in modo da non causare spreco e se possibile utilizza energia da fonti rinnovabili.

proporre attività green

I turisti responsabili sono alla ricerca di attività green, quali bicicletta, passaggiate, mangiare ingredienti a km 0. Il contatto diretto con la comunità che ti ospita è fondamentale, prodotti tipici, tradizioni e cultura saranno fondamentali per una nuova offerta green.

Leggi anche

Instagram

Più letti

Le 5 regole per creare il vostro place brand

Le 5 regole per creare il vostro place brand Nella competizione turistica, mai come adesso, i singoli territori si trovano a misurarsi fra di loro...

Come fare una buona impressione?

Come fare una buona impressione? “Non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione”, scriveva Oscar Wilde, riassumendo in una sola frase l’intero...

Cosa vuol dire “overbooking”?

Cosa vuol dire overbooking? Overbooking è un termine inglese molto utilizzato per indicare la situazione in cui al passeggero viene negato l’imbarco per il volo...

Quali strategie Post-COVID per le strutture ricettive?

Quali strategie Post-COVID per le strutture ricettive? La pandemia di coronavirus è una delle crisi sanitarie ed economiche più impattanti in assoluto ed ha messo,...

5 cose da controllare prima di partire per le vacanze

5 cose da controllare prima di partire per le vacanze Organizzare le vacanze è uno dei piaceri della vita, un momento in cui con la...